Categorie
Uncategorized

Formazione della coppia

Partiamo nel nostro viaggio sulle fasi del ciclo vitale e andiamo a vedere la fase di formazione della coppia!

Lo trovate qui su instagram https://www.instagram.com/p/CUVEinEMHMc/

💕

Fatemi sapere che ne pensate, se avete ritrovato qualche processo o momento della vostra relazione, presto parleremo dei compiti di sviluppo di questa fase!

Categorie
Uncategorized

Intervista su Alda Merini

Ho avuto il piacere e l’onore di partecipare a quest’intervista su Alda Merini, dove abbiamo parlatocon Margherita Caravello, autrice del libro “Indagine su Alda Merini: non fu mai una donna addomesticabile” e Renata Savo, giornalista, di disagio psichico, autenticità, amore e molto altro.
Vi lascio qui il link per poterla rivedere:
https://fb.watch/68pNalZv7K/

Categorie
Uncategorized

Giornata dei calzini spaiati

Quante volte ci siamo sentiti spaiati?

Quante volte ci è capitato di non sentirci “giusti”, adatti al contesto in cui eravamo o ai contesti in cui siamo, magari ci sentiamo diversi, non in linea con lo standard della società.

Non conformi.

Quanto questa sensazione di diversità ci ha fatto provare dei sentimenti di esclusione, solitudine, incomprensione.

Chi più chi meno, tutt* ci siamo trovati a vivere una situazione simile, per alcun* questa discriminazione rappresenta una costante della vita, per altr* invece dipende dai contesti.

Eppure, questo vissuto di inadeguatezza e di discriminazione non dovrebbe esserci mai e in nessun caso.

Sulla mia pagina parlo tanto di discriminazione di genere, ma le altre non sono meno importanti o più tollerabili.

Per questo mi piace aderire a questa giornata che simbolicamente ci dice che siamo tutt* uguali, perché siamo persone e meritiamo di essere rispettat*, vist* e accolt* in quanto tali.

Inoltre, in questo periodo più che mai ci è capitato di sentirci soli, isolati, distanti, frustrati e confusi. Il covid ci ha fisicamente distanziati e ci ha fatto/ci sta facendo provare dei vissuti dolorosi che ci accompagnano nei trascorrere delle giornate.

Diciamo che mi piace pensare che come i calzini che si perdono nel cassetti, poi si ritrovano speriamo di ritrovarci presto e riabbracciarci.

#calzinospaiato #diversità #rispetto #inclusione #benesserepsicologico #discriminazioni

Categorie
Uncategorized

Come capisco quando ho bisogno di andare da uno psicologo?

Come capisco di aver bisogno di uno psicologo?
▫️
Guardate il video e parliamone nei commenti!

Categorie
Uncategorized

Donne e interruzione volontaria di gravidanza

Qual è la situazione dell’interruzione volontaria di gravidanza nel mondo?⠀

🌍Nonostante in molti Paesi l’aborto sia ancora illegale con poche eccezioni (per salvare la vita della donna, preservarne la salute e/o se il feto è compromesso), questo non impedisce alle donne di abortire.⠀
Anzi, le leggi restrittive rendono solo gli aborti clandestini e davvero poco sicuri.⠀

In tutto il mondo ci sono circa56 milioni di aborti ogni anno.⠀
‼Nei Paesi in cui la contraccezione è più disponibile e l’aborto tutelato dalla legge sono in numero minore!⠀

💍Circa il 73% delle donne che abortisce è praticato da donne che sono sposate.⠀

❌E la sicurezza?⠀
La metà degli aborti nel mondo avviene in situazioni non sicure. nei paesi in cui non è legale solo 1 su 4 viene praticato in sicurezza. Nei paesi dove è legale, circa 9 su 10 sono sicuri.⠀

🔺Ciò che accade proibendo l’aborto non è di ridurlo, ma di renderlo solo pericoloso per la vita della donna.⠀

🇮🇹E in Italia?⠀
Nel 2018 ci sono state 76.328 interruzioni volontarie di gravidanza, con un tasso di abortività pari a 6 IVG ogni 1000 donne tra i 15 e i 49 anni di età.⠀

📉I numeri sono in costante e graduale diminuzione rispetto al passato (nel 1982-3 le IVG erano circa 235mila l’anno e il tasso era 17 per 1000) anche grazie agli sforzi fatti dai consultori familiari e dai vari professionisti socio-sanitari che lavorano per diffondere le misure preventive ed evitare gravidanze indesiderate.⠀

Questa è una piccola fotografia di com’è la situazione.⠀
Nonostante la legge che rende legale l’aborto, moltissime sono le storie drammatiche, dolorose raccontate dalle donne che ricorrono all’IVG a causa di atteggiamenti giudicanti e pieni di pregiudizi del personale sanitario e della società in generale.⠀

❗Questo rende ancora più difficile un momento già di per sé complesso.⠀
Nel prossimo post parleremo proprio dei vissuti di chi affronta questa scelta.⠀

Categorie
Uncategorized

Stealthing.. cos’è?


⠀⠀
I testi che seguono sono stati scritti da @marialuisaiervolinopsi ⠀

La parola stealthing, che letteralmente significa “agire furtivamente”, viene usata per indicare la pratica di togliersi il preservativo durante un rapporto sessuale all’insaputa del* partner.⠀⠀
⠀⠀
Nonostante sia a tutti gli effetti una forma di abuso sessuale, chi lo pratica (e in qualche caso anche chi lo subisce) spesso non lo ritiene tale, o “abbastanza grave”.⠀⠀
⠀⠀
È importante considerare lo stealthing una forma di abuso sessuale proprio perché viola il consenso dato per dai partecipanti ad avere un rapporto sessuale protetto, ed è fondamentale che il consenso, per essere valido, sia informato di tutte le parti in gioco.⠀⠀
⠀⠀
Lo stealthing può avere molte conseguenze: di tipo fisico (infezioni sessualmente trasmissibili o gravidanze indesiderate) o psicologico (senso di colpa, vergogna, segni di chi ha subito un abuso sessuale).⠀⠀
Donne che lo hanno subito dicono di averlo vissuto come “grave violazione dell’autonomia personale e della dignità”.⠀⠀
⠀⠀
Per quanto riguarda la trasmissione dell’HIV e delle altre IST (infezioni sessualmente trasmissibili), c’è da considerare anche la questione della responsabilità penale del partner che trasmetta l’infezione, legata alla consapevolezza dell’alterazione della protezione. Decidendo, infatti, di sfilare o alterare all’insaputa del partner l’integrità del preservativo (es. bucandolo o rompendolo), potrà rispondere di lesioni aggravate qualora il partner che lo subisce venga infettato e decida di denunciarlo.⠀⠀
⠀⠀
Uno studio di Alexandra Brodsky per l’Università di Yale e pubblicato sul Columbia Journal of Gender and Law spiega in modo dettagliato l’esistenza di forum e comunità online nate per difendere lo stealthing come diritto di ogni uomo (di qualsiasi orientamento sessuale) a “diffondere il suo seme”, e a provare più piacere dato dal contatto diretto tra genitali. Addirittura in questi forum si possono trovare simil tutorial che insegnano come praticare lo stealthing.⠀⠀
⠀⠀
Non è ancora un termine molto usato, ma credo che dare un nome alle cose consenta di dargli la giusta importanza e riconoscerle quando avvengono