Categorie
Uncategorized

Dipendenza affettiva

Eccoci qui a parlare di 𝐝𝐢𝐩𝐞𝐧𝐝𝐞𝐧𝐳𝐚 𝐚𝐟𝐟𝐞𝐭𝐭𝐢𝐯𝐚 🔗

🔺E’ una modalità disfunzionale di stare in relazione con l’altro, in cui vi è una costante assenza di reciprocità nel rapporto.⁠


➡️Uno dei due partner riveste il ruolo di donatore d’amore a senso unico, per cui nega i propri bisogni e concentra tutte le sue energie sul partner considerato unica ragione della propria esistenza e fonte di sicurezza.⁠


❓𝐐𝐮𝐚𝐥𝐢 𝐬𝐨𝐧𝐨 𝐥𝐞 𝐜𝐚𝐮𝐬𝐞? Questa modalità relazionale ha origini antiche, va ricercata in dinamiche familiari sperimentate nell’infanzia dalla persona dipendente, che si è costruita un’immagine di Sé come di una persona inadeguata e non meritevole di amore.⁠


😰A ciò si associa un forte timore di essere abbandonati, per cui si avrà come obiettivo principale quello di soddisfare sempre i bisogni dell’altro pur di non perderlo.⁠


😥La continua ricerca di rassicurazione e controllo sull’altro e sulla relazione può a lungo andare generare vissuti di angoscia e sofferenza difficili da gestire.⁠


💬Quando questo disagio diventa significativo, 𝐩𝐮𝐨̀ 𝐞𝐬𝐬𝐞𝐫𝐞 𝐮𝐭𝐢𝐥𝐞 𝐫𝐢𝐯𝐨𝐥𝐠𝐞𝐫𝐬𝐢 𝐚𝐝 𝐮𝐧𝐨 𝐩𝐬𝐢𝐜𝐨𝐥𝐨𝐠𝐨 per diventare consapevoli delle dinamiche relazionali che si mettono in atto e modificarle.⁠

⁠Se avete trovato interessante il post, lasciatemi un 🔗 o scrivetemelo nei commenti.

📩Se vi trovate in una situazione simile e sentite il bisogno di parlarne con uno psicologo, scrivetemi in direct per fissare un appuntamento con me.

🌈Il cambiamento, per quanto difficile, è sempre possibile⁠.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *